giovedì 24 marzo 2011

Arrivederci Roma..

I sogni di gloria sono andati quando il Lello mi fa un mezzo scatto per salutare il Bucci e poi si affianca ad un altro maratoneta per scambiare 2 chiacchiere,guardo il Garmin,leggo 4:37” e mi rendo conto che non ne ho ne per rispondere ad un lieve cambio di ritmo,ne per scambiare 2 battute con qualcuno.. il Mauro l’abbiamo perso da poco,sullo sfondo c’è il cavalcavia del 24esimo,il sole picchia sulla testa e io non terrò questo ritmo fino alla fine.. stringo i denti,se non saranno 3h29’ sarà qualcosa di più,cerco di non rallentare troppo il ritmo e viaggio intorno ai 5’/km almeno fino al 30esimo ma ormai siamo in bilico.. le gambe sono di legno,i ristori sono come delle oasi nel deserto,io che faccio i lunghi senza rifornimenti mi trovo con 2-3 bottiglie in mano alla volta,2-3 spugne,tento pure con un gel io che non ne ho MAI preso uno,ma capisco alla svèlta che complice il caldo potrebbe dare più problemi che benefici e lascio perdere.. sono cotto,al 35esimo sono ancora in media con Firenze ma ormai il pensiero è solo quèllo di arrivare in qualche modo,tengo l’ultimo briciolo di lucidità per salutare gli amici in Via del Corso.. Piazza del Popolo,Piazza di Spagna,Fontana di Trevi faccio fatica a godermi quèsti scenari splendidi,il pubblico ti incita,ti spinge,ma ho due spade nelle cosce e due coltelli nei polpacci,”se non piego più le gambe e mi trascino forse non faccio partire i crampi”,l’unico pensiero che mi passa per la testa.. al 39esimo respiro ma mi viene in mente RB che dice che “gli ultimi 2500 metri sono di una durezza inaudita” e io ormai “striscio”,farei fatica a superare un turista che passeggia altro che correre..confuso affronto l’ultima salita intorno al Colosseo che sembra presa direttamente dalle Alpi,il Garmin ho smesso di guardarlo da un pezzo ma avrò “corso” (notate le virgolette…) gli ultimi 7km e 195m. in circa 46minuti,la mezza discesa sull’arrivo è ossigeno,alzo le braccia che è finita,posso smettere..
Via del Corso insane dichiara: "sono cotto"


Avevo detto che avrei corso sul filo,mi sono giocato la mia chance,non è andata,ci può stare.. quèllo che temevo mi ha colpito,troppi gradi per me,i sampietrini ti mettono a disagio all’inizio e paghi il conto alla fine,soprattutto se arrivi con i crampi,in generale un percorso abbastanza duro.. Dispiace aver perso un filo di magia in alcuni passaggi finali,in altre condizioni me li sarei goduti meglio,scenograficamente è forse la maratona più bèlla del mondo,anche meglio di New York e lo scrive uno che New York la ama in maniera incondizionata..

Sicuramente a NY mi mancherà il contorno,quantomeno sarà diverso,quando la mia amica mi chiederà la cartolina le potrò ancora scrivere che è stato un weekend di sofferenza,emozioni (ma saranno diverse..),ma non potrò aggiungere “di amicizia”,perché il weekend romano entra di diritto tra i ricordi più bèlli anche per quèllo.. quando arrivo all’expò e vedo già schierati i “miei” due gruppi penso che mi potranno anche fregare tutte le medaglie ma quèllo che mi ha dato la corsa dal punto di vista dell’amicizia non me lo toglierà mai nessuno,incrociarla sulla mia strada è stata una “botta di culo” soprattutto per quèl motivo.. io adoro conoscere gente nuova,mi alimento dell’entusiasmo che ti danno nuovi incontri,Roma era una garanzia anche per quèllo.. RB e Yogi sono due colonne,due da ringraziare perché sono i primi a spendersi per tenere unito il gruppo e,“Il Cantinone”,è come un’iniziazione per essere un “vero” BT,senza nulla togliere a chi ancora ci deve passare intanto,come si dice,”tutte le strade portano……… al Cantinone”,quindi al prossimo giro potrebbe toccare a voi…
..e poi Sarah,Amica vera,che si è spesa altrettanto per il gruppo del forum,lei con il suo amore incondizionato per la Maratona di Roma costretta in panchina da una zampa che non le da tregua.. mi auguro che il pensare ad altro le sia servito per placare un minimo la delusione di quèsto stop,sicuramente si è meritata la medaglia che sono riuscito a procurarmi per lei dopo l’arrivo,c’è voluto quèl poco di “actor studio” che c’è in me..
Un grazie anche a tutti gli altri,rivisti o conosciuti per la prima volta,avete colorato il mio weekend,blog e forum senza distinzioni.. a mia cugina Sabrina,in rappresentanza famigliare,si perché io a Roma avrei anche cugini e zii che,purtroppo,vedo poco.. alla Cri e Giammy che non mi hanno fatto fare un lungo da solo nel cammino verso Roma e che saranno compagni d’avventura a NY e alla Maratona dles Dolomites,ma per quèlle c’è tempo,siamo nella settimana post-maratona,i miei amici la definiscono la settimana di “svacco” da cui non mi posso chiamar fuori,cene,aperitivi ecc.. qui “magnano” tutti ma fatico solo io,com’è ‘sta storia?!?!?!?! :D



34 commenti:

mjaVale ha detto...

che ve la siete spassata si vede eccome, la sera prima... cavoli però, che percorso tosto e sofferto...
Vieni a TS l'8 maggio? finisce in discesa... :-D

Ale57 ha detto...

Roma è Roma e non ce n'è un'altra simile. Corrervi la Maratona è un sogno bellissimo e io che ne ho corse due non vedo l'ora di fare il tris. Dura, è dura, ma noi lo siamo di più!
Adesso però appena ci troviamo (un'altra pizzata "al volo"?) portati la medaglia che la voglio vedre...mi manca.

nino ha detto...

tanto dura, quanto bella. quando corri al pelo comunque ci può stare di "saltare". ti rifarai l'anno prossimo.

web runner ha detto...

Ho ancora negli occhi e nelle gambe gli ultimi 8 chilometri dell'anno scorso. Bellezza suprema e sofferenza totale: una combinazione che non trovi da altre parti, credo.

francoscr ha detto...

Quest'anno in parecchi abbiamo pagato dazio,resta la soddisfazione di aver passato un bel weekend

Fatdaddy ha detto...

E allora che svacco sia Andrea, direi che te lo sei ampiamente meritato!!!

arirun ha detto...

Sono d'accordo sulla belezza ma la seconda parte della maratona di N.Y.C secondo me anche se non ci sono Sanpietrini è veramente un calvario se non ti amministri bene..Non svaccarti troppo è..che Luglio è li dietro l'angolo!!

GIAN CARLO ha detto...

Allenarsi di + è l'unica soluzione contro le insidie dei percorsi.
Che poi ... davvero ... non era tutto questo caldo... ci sono stati anni che il sole picchiava duro sul serio.

MauroB2R ha detto...

come già detto, ci è andata più o meno nello stesso modo..solo che tu non hai proprio mollato del tutto. In molti la pensano come te: roma migliore di ny...non ci sono ancora stato e un giorno spero di andarci..ti saprò dire :-D

Tosto ha detto...

Io non ho fatto NY ma un abbraccio di pubblico così serrato per 10km non credo lo trovi in altri posti, e poi lo scenario vuoi mettere :)
come dice web runner bellezza e sofferenza un connubio incredibile :)

ROX ha detto...

Dovresti ringraziare per primo te stesso per l'impegno...il resto è un contorno,seppure importantissimo...ED UNA MENZIONE SPECIALE ALLA "VECCHIA" ED A TUA SORELLA CONSU CHE TI HANNO SEGUITO E..NUTRITO NEL PRE-MARATHON :p

insane ha detto...

#Vale: non penso di farcela,devo salire sul "cavallo" a 2 ruote.. ;)
#Ale: certo che te la porto,appena c'è l'occasione ricordamelo.. ;)
#nino: come premesso nei giorni prima,poteva succedere,è successo..
#web: magari si trova di peggio,non lo so,a me è bastata.. :D
L'unico aspetto negativo è che quì,quando prendi il muro,sei in una cornice splendida e un pò dispiace..
#franco: d'accordissimo,infatti uno torna a casa felice soprattutto per quèllo..
#Fat: mi piace pensarlo per evitare i sensi di colpa.. ;)
#Ari: Luglio è troppo vicino ma là,VERAMENTE,qualsiasi cosa arriverà andrà bene perchè sui pedali sono all'abc..
NY è dura sono d'accordo.
#Janco: sul clima tutto è relativo,io ho dormito 2 notti scoperto...
La verità è che dove picchiava il sole non c'era vento e viceversa,poi ho patito caldi peggiori anch'io.. ;)
#Mauro: NY è fantastica,la farei ogni anno,Roma è splendida in maniera diversa..
#Tosto: hai parlato dell'unico aspetto in cui Roma,secondo me,perde.. l'abbraccio di pubblico,come a NY,non lo trovi da nessuna parte..

insane ha detto...

Ross: se prendi sta piega dico che ringrazio solo me stesso..

orzowei ha detto...

Sarebbe bello riuscire a fare sempre quello che abbiamo in testa, e migliorare il PB ogni volta, ma non è possibile !!
Ogni Maratona conclusa è comunque un orgoglio, devi esserne fiero !!
;)

KayakRunner ha detto...

Lascia perdere il risultato e pensa alla bella esperienza vissuta: gli amici, la città e le belle foto che ti sono rimaste. Tra qualche giorno sparirà la stanchezza e ti resteranno solo i bei ricordi e la voglia di rifarti.

insane ha detto...

#Orzo: sono d'accordo,chiudere una maratona è già di per se qualcosa di speciale..

#Paolo: ho già preso gli aspetti positivi del weekend..felice d'averlo vissuto.. ;)

er Moro ha detto...

gran belle emozioni "scritte".. Un piacere averti ospitato nella nostra città!!!

theyogi ha detto...

sei uno di quelli che 'vale la pena conoscere', per la testa e per il cuore... e il tuo racconto ce lo conferma! RM non fa sconti a nessuno, ma ti si concederà ogni volta che glielo chiederai....

Marco Bucci ha detto...

Mannaggia... ma ne valeva la pena dai...

lello ha detto...

ROMA E' UNA FANTASTICA CITTA' E UN ABELLISSIMA MARATONA , FINO AL MOMENTO IN CUI ABBIAMO CORSO ASSIEME CI SIAMO FATTI COMPAGNI E VI HO STANCATO CON LE MIE CAZZATE!!!!!!!!!
GRANDE ANDREA ALLA PROSSIMA GARA ASSIEME...

insane ha detto...

#Moro: te l'ho detto che ti aspetto per sto muro... ;)
#Yò: vale la pena fare altri tentativi in futuro allora... Bèlla Yogi! ;)
#Bucci: cacchio Marco eri girato e non mi hai nemmeno salutato.... ahahah! ;) alla prossima..
#lello: ti guardavo correre e pensavo "quèsto ce la può fare".. 3h33' a Roma era 3h29' sicuro su altri percorsi.. è stato un piacere! ;)

Marco "Zanger" ha detto...

Comincio a pensare che l'iniziazione al Cantinone l'abbiamo pagata...
:-)

Comunque e' stato un piacerissimo!

Alvin ha detto...

sei il solito "grande" tranquillo, è questione di tempo, fosse stato più fresco, il racconto sarebbe stato un altro!!!

Master Runners ha detto...

Andrè dalle 'sconfitte' (se così si può chiamare) si impara sempre tanto.
Complimenti lo stesso, per la persona che sei e per la gara! ;)

insane ha detto...

#Marco: piacere mio e saluta la signora... Quando si và a Roma dal Cantinone si passa quindi,da ora,sappiamo quèllo che ci aspetta.. ;)
#Alvin: si,sono grande e grosso come al solito... :D Spérem che ste 3h30' non diventino un tormentone..
#Master: divento rosso.. ;) Grazie e per me è sempre un piacere.. alla prossima!

Massimo ha detto...

L'anno prossimo giuro ci sarò, e al cantinone dovrò essere iniziato.....

insane ha detto...

Vista l'importanza dell'avvenimento a Roma sarà sempre festa con tanti BT quindi vale la pena Massimo.. ;)

er Moro ha detto...

se m'avevi detto una bugia, stavolta nn mi sarei offeso! Ma apprezzo UOMO, veramente!!!

Stefgius ha detto...

Grande! Complimenti .. comunque adalla foto non sembravi KO!

insane ha detto...

Stef: sai gli amici.. dovevi vedere la mia faccia 30 metri dopo... ;)

Diego ha detto...

Adesso pedala !...(;)....
Io mercoledì ho fatto la prima uscita stagionale...domani la seconda...

Sa vedum !

insane ha detto...

Adesso mi tocca salire in sella,Luglio è dietro l'angolo..ciao

Francarun ha detto...

Roma non l'ho mai corsa, ma New York è unica e durissima, almeno per me, Roma la proverò il prossimo anno. Tu ora riposa e comunque un'altra Maratona te la sei portata a casa...

insane ha detto...

Fra,io NY la amo alla follia,lo dico sempre..ed è una maratona dura! però,a livello scenografico,alcune "cartoline romane" non le puoi vedere nemmeno a Ny.. ;)